Sicurezza informatica eCommerce | SAEP ICT

La crescente diffusione dell’ecommerce come canale di acquisto comodo e veloce ha portato con sé un aumento significativo delle minacce informatiche, rendendo la sicurezza informatica un elemento cruciale per il successo di qualsiasi attività online.

Tecnologie all'avanguardia e buone pratiche possono proteggere le attività online, mettendo al sicuro dati sensibili, transazioni finanziarie e la reputazione stessa degli ecommerce.

Scopri come rendere più resiliente e sicura la tua piattaforma eCommerce.

L’importanza della sicurezza nei sistemi eCommerce

La sicurezza informatica nei sistemi eCommerce è un tema sempre più strategico per il successo nel lungo periodo. Considerando come le violazioni dei dati siano frequenti, e in constante aumento, garantire la sicurezza dei dati personali e finanziari dei clienti diventa fondamentale. Anche un singolo incidente può compromettere la fiducia dei clienti e avere ripercussioni sulla reputazione e sulla redditività di un'azienda.

Nel 2023 gli attacchi informatici in Italia sono aumentati del 40%, dimostrando una crescente attenzione dei cybercriminali verso il nostro Paese e verso organizzazioni di qualunque tipo. Il costo medio di una violazione dei dati per un'azienda supera i 3 milioni di euro, considerando danni all’operatività e alle infrastrutture, danni alla reputazione e perdita di clienti.

Difronte a questi numeri, e a un certo ritardo delle aziende italiane nel tutelarsi dalle minacce online, la sicurezza informatica per gli eCommerce è una priorità che non può essere rimandata.

Fondamenti della sicurezza informatica per l'eCommerce

Comprendere i fondamenti della sicurezza informatica nell’eCommerce è il primo passo per creare un ambiente affidabile e sicuro nel tempo.

Si tratta di un tema molto ampio che comprende numerose tecnologie e best practice per contrastare minacce differenti, dalla protezione dei dati personali e finanziari dei clienti alla continuità operativa della piattaforma eCommerce.

In generale, la sicurezza informatica si basa su tre principi fondamentali:

  • Confidenzialità - Garantire che le informazioni siano accessibili solo a coloro che sono autorizzati a vederle. Ciò significa proteggere i dati dei clienti e dei fornitori da accessi non autorizzati.
  • Integrità - Assicurare che le informazioni siano accurate e complete, e che non siano state modificate in modo non autorizzato. Questo include la protezione contro il malware che potrebbe alterare o danneggiare i dati.
  • Disponibilità - Assicurare che i sistemi di informazione siano sempre accessibili e utilizzabili quando necessario. Ad esempio, una minaccia a questo principio sono gli attacchi DDoS che sovraccaricano i server rendendoli inaccessibili.

Panoramica delle minacce comuni ai sistemi eCommerce

Tra le numerose minacce online, esploriamo quelle più comuni che possono mettere a rischio la sicurezza delle piattaforme di eCommerce.

Phishing: Attacchi che mirano a ingannare gli utenti affinché rivelino informazioni sensibili, come password o dettagli delle carte di credito.

Malware e Ransomware: Software malevoli progettati per infiltrarsi e sottrarre dati oppure per danneggiare i sistemi. I ransomware criptano i dati, rendendoli inaccessibili e richiedendo un riscatto per il recupero.

Attacchi DDoS (Distributed Denial of Service): Attacchi che mirano a sovraccaricare i sistemi con traffico fittizio, causando rallentamenti o interruzioni complete dei servizi.

Violazioni dei Dati: Accesso non autorizzato ai sistemi per rubare dati sensibili, dati finanziari o segreti industriali/commerciali.

Entriamo più nel dettaglio fornendo degli esempi e descrivendo quali misure adottare per mitigare i rischi.

Attacchi di Phishing

Gli attacchi di phishing sfruttano tecniche di ingegneria sociale per ingannare le vittime affinché rivelino informazioni sensibili, come password o dettagli di carte di credito. Questi attacchi spesso si manifestano sotto forma di email, messaggi o siti web fraudolenti che sembrano legittimi.

Ad esempio, si potrebbe ricevere un’email apparentemente inviata da un noto eCommerce, nella quale si richieda di verificare i dettagli dell'account, portando a una pagina di login falsa per sottrarli all’utente.

Utilizzare tecnologie che blocchino email sospette e utilizzare l’autenticazione a più fattori può ridurre significativamente il rischio. Tuttavia, un’adeguata formazione degli utenti sul riconoscimento dei tentativi di phishing è essenziale per attivare un’efficace protezione.

Malware e ransomware

Il malware è un software malevolo progettato per infiltrarsi e danneggiare i sistemi, mentre il ransomware è una forma di malware che cripta i file dell'utente, richiedendo un riscatto per la loro decrittazione.

Un software dannoso che viene scaricato accidentalmente da un dipendente, ad esempio, può diffondersi all'interno della rete aziendale, criptando file essenziali per le operazioni dell'eCommerce.

È dunque cruciale avere software antivirus aggiornati, firewall e altri strumenti di sicurezza. La formazione dei dipendenti sulla sicurezza e la pratica di backup regolari dei dati sono fondamentali.

Attacchi DDoS

Gli attacchi di Denial of Service (DoS) e Distributed Denial of Service (DDoS) mirano a sovraccaricare i server con richieste fittizie, rendendo il sito web inaccessibile agli utenti legittimi. Nel caso DoS l’attacco proviene da un'unica fonte, mentre nel DDoS si espande la portata con i sistemi bersagliati da più computer contemporaneamente.

Un attacco DDoS che mira a un sito di eCommerce durante il periodo di vendite più intenso, come ad esempio il Black Friday, potrebbe causare significative perdite finanziarie e danni alla reputazione.

Esistono diverse strategie per contrastare attacchi simili, che comprendono restrizioni degli accessi, monitoraggio del traffico, rispristino veloce in caso di emergenza.

Violazioni dei dati e furti di identità

Le violazioni dei dati si verificano quando le informazioni sensibili vengono esposte a causa di sicurezza inadeguata o attacchi riusciti. Questo può portare al furto di identità, frodi finanziarie e danni alla reputazione.

Un attacco che sfrutta una vulnerabilità non corretta in un'applicazione eCommerce, ad esempio, potrebbe portare all'esfiltrazione di dati di carte di credito di milioni di utenti.

Tra le misure preventive più utilizzate, si ricorre alla crittografia dei dati sensibili, all'adozione di best practice di sicurezza già a livello di sviluppo/aggiornamento del codice e all’effettuazione periodica di audit di sicurezza.

Strategie di protezione per l'eCommerce

La protezione dei sistemi eCommerce richiede un approccio olistico che comprenda tecnologie avanzate, processi rigorosi definiti da una cyber policy e una cultura aziendale incentrata sulla sicurezza. Di seguito, esploriamo alcune delle principali strategie per la sicurezza nell'eCommerce.

Sicurezza a livello di rete

  • Firewall e WAF (Web Application Firewall): L'installazione di firewall robusti e la configurazione di WAF aiutano a filtrare il traffico malevolo e a proteggere da attacchi specifici rivolti alle applicazioni web.
  • Segmentazione della Rete: Divide la rete aziendale in segmenti più piccoli per limitare l'accesso solo a coloro che ne hanno effettivamente bisogno, riducendo il rischio di movimenti anomali all'interno della rete.

Crittografia dei dati e sicurezza delle transazioni

  • HTTPS e SSL/TLS: L'utilizzo del protocollo HTTPS con certificati SSL/TLS garantisce che i dati trasmessi tra il cliente e il server siano criptati e sicuri.
  • PCI DSS Compliance: Adempiere agli standard del Payment Card Industry Data Security Standard (PCI DSS) è obbligatorio per qualsiasi eCommerce che elabora, memorizza o trasmette dati delle carte di credito.

Autenticazione Multifattoriale (MFA)

  • Implementazione di MFA: Richiedere più forme di verifica prima di concedere l'accesso all'account può notevolmente ridurre il rischio di accessi non autorizzati, proteggendo sia gli account degli utenti che quelli degli amministratori.

Gestione delle patch e delle vulnerabilità

  • Aggiornamenti regolari del software: mantenere aggiornati i sistemi, i plugin e le logiche di sviluppo della piattaforma è cruciale per proteggersi da vulnerabilità che potrebbero essere sfruttate dagli attaccanti.
  • Scansione della sicurezza e penetration test: eseguire regolari scansioni di sicurezza, e simulare un attacco informatico tramite penetration test, aiuta a identificare e risolvere le vulnerabilità prima che possano essere sfruttate.

Educazione e formazione sulla sicurezza

  • Programmi di formazione per gli utenti: la maggior parte degli attacchi vanno a buon fine a causa di ingenuità o errori da parte degli utenti, formarli sulle migliori pratiche di sicurezza e sul riconoscimento delle minacce è fondamentale per elevare il livello di resilienza dell’intero sistema.

Backup e Disaster Recovery

  • Piani di backup e recupero: backup regolari e un piano di disaster recovery assicurano che si possa ripristinare rapidamente i dati critici e mantenere la continuità operativa della piattaforma a seguito di un attacco andato a buon fine.

Sicurezza nei sistemi eCommerce: compliance e normative

Nel settore dell'eCommerce la gestione dei dati degli utenti è un punto cruciale nella gestione del business, oltre che sottoposta a normative e standard molto stringenti. L’obiettivo del legislatore è proteggere i consumatori e garantire che le aziende gestiscano in modo responsabile i dati personali e finanziari.

Vediamo due normative che toccano molto da vicino il mondo dell’eCommerce.

GDPR e Protezione dei Dati Personali

Il General Data Protection Regulation (GDPR), emanato dall'Unione Europea, impone rigide regole sulla raccolta, l'uso e la conservazione dei dati personali dei cittadini europei. Le aziende devono garantire il consenso esplicito per la raccolta di dati, fornire trasparenza sull'uso dei dati e permettere agli utenti di accedere o cancellare le loro informazioni.

Gli operatori di eCommerce devono assicurarsi che le loro piattaforme siano conformi al GDPR, implementando pratiche di consenso esplicite, politiche sulla privacy trasparenti e procedure sicure nella di gestione dei dati.

PCI DSS per la sicurezza delle transazioni con carte di credito

Gli standard di sicurezza PCI DSS (Payment Card Industry Data Security Standard) si applicano a tutte le entità che memorizzano, elaborano o trasmettono dati delle carte di credito. Definiscono specifici requisiti per la gestione della sicurezza, politiche, procedure, architettura di rete e software.

Per evitare frodi e garantire transazioni sicure, i siti di eCommerce devono aderire agli standard PCI DSS, che includono la crittografia dei dati delle carte di credito e la protezione dell'infrastruttura IT.

Tecnologie emergenti e la sicurezza nell'eCommerce

L'adozione di tecnologie all'avanguardia può offrire nuovi strumenti per aumentare la sicurezza delle piattaforme, e di conseguenza la fiducia degli utenti, facilitando la crescita dell’eCommerce nel futuro.

Blockchain per la sicurezza delle transazioni

La blockchain offre un registro immutabile e decentralizzato per le transazioni, rendendo quasi impossibile la modifica retroattiva dei dati senza il consenso di tutti i partecipanti alla rete. Può essere utilizzata per creare sistemi di pagamento sicuri, autenticare prodotti e prevenire frodi, assicurando che le transazioni siano trasparenti e verificabili.

Intelligenza Artificiale e Machine Learning per il rilevamento delle frodi

L'intelligenza artificiale (IA) e il machine learning possono analizzare grandi volumi di dati in tempo reale per identificare pattern di comportamento sospetti o inconsueti, segnalando potenziali frodi.

Queste tecnologie possono essere impiegate per migliorare la sicurezza delle transazioni, personalizzare l'esperienza di shopping e ottimizzare la gestione degli inventari, riducendo al contempo i falsi positivi nei sistemi di prevenzione delle frodi.

Cloud Computing e sicurezza

Il cloud computing offre flessibilità e scalabilità per le risorse IT, ma introduce anche nuove sfide di sicurezza legate alla gestione dei dati in ambienti condivisi e remoti. L'utilizzo di infrastrutture cloud sicure, con robuste politiche di accesso e crittografia dei dati, può aiutare le aziende di eCommerce a proteggere i dati dei clienti e a garantire la disponibilità del servizio anche in situazioni di emergenza.

Sfide nella Implementazione

Se è vero che le tecnologie emergenti offrono miglioramenti significativi nella sicurezza, è altrettanto vero che la gestione della privacy e dei dati diventa più complessa, richiedendo una maggiore attenzione alle normative come il GDPR.

L'implementazione di soluzioni di sicurezza avanzate richiede competenze specifiche e una comprensione approfondita delle tecnologie emergenti, che può rappresentare una barriera per l’adozione da parte delle aziende meno strutturate.

Sicurezza informatica nell'eCommerce: un approccio olistico

Proteggere un'attività di eCommerce dalle minacce informatiche è un processo continuo che richiede risorse tecnologiche avanzate, personale specializzato e la collaborazione attiva e informata di tutti gli utenti. È quindi necessario un approccio olistico, dove proteggere i dati e le transazioni deve andare oltre il semplice adempimento normativo, diventando un impegno dinamico verso la prevenzione di vulnerabilità e attacchi.

L’approccio olistico implica la comprensione della connessione tra tutti gli aspetti tecnici e umani di una materia vasta come la cyber security, adottando poi strategie che proteggano la continuità operativa aziendale e la reputazione del brand (da cui nasce la fiducia degli utenti).

Investire nella sicurezza informatica e in una forte cultura interna di prevenzione dei rischi è dunque fondamentale per garantire la crescita nel lungo termine di un'attività di eCommerce.

Articoli correlati

woocommerce.png
WooCommerce è una delle alternative attualmente disponibili sul mercato per avviare uno shop online.Se ti sei imbattuto in questo nome …
sviluppo-python-django-milano.jpg
Ciao Matteo, innanzitutto raccontaci almeno un po’ di te: come sei arrivato in SAEP ICT e che tipo di percorso …
supply-chain-ecommerce-b2b.png
Qualunque soluzione tecnologica che in qualche misura supporti una o diverse fasi del ciclo di transazioni in ambito B2B, tra …
aperitivo-gruppo.original.jpg
Aper-IT: il nuovo format di networking e formazione IT…con brindisi.Aper-IT (leggi: “aperitì”) è il primo aperitivo di Networking e Formazione …
shutterstock.jpg
Leader nel commercio di fragranze, Euroitalia è un’azienda italiana che da oltre 40 anni opera nel settore luxury beauty. I …
Vendere online B2B.jpeg
Sul mercato sono presenti tantissime soluzioni eCommerce preconfigurate, alcune delle quali accessibili persino gratuitamente: queste ultime richiedono tuttavia competenze tecniche …
vendere
Il vantaggio più importante di un negozio virtuale è sicuramente quello di abbattere le distanze, cioè la possibilità di raggiungere …
vendere online clienti.jpeg
Prima di cominciare vogliamo ricordarti ancora una volta di quanto sia importante una pianificazione accurata per assicurare il successo del …
Schermata 2022-04-13 alle 10.14.00
Le nuove tecnologie e il proliferare di nuovi punti di contatto tra clienti e imprese hanno mutato profondamente dinamiche tradizionali …
pexels-photo-5717556
Tra le novità introdotte dal Regolamento Europeo 2016/679 (altrimenti noto come GDPR) rispetto alle precedenti normative privacy troviamo l’inserimento di …
e-commerce-analitycs
Gli e-commerce rappresentano oggi uno strumento consolidato nelle abitudini dei consumatori. Spinta dalla crescente digitalizzazione di aziende e servizi, e …
Differenze e-commerce B2B vs B2C - SAEP ICT
Quali sono le differenze tra e-commerce B2B (Business to Business) e B2C (Business to Consumer)?Questo articolo esplora le sottili ma …
Piattaforma ecommerce integrata SAEP ICT
L’integrazione dell’e-commerce o, meglio ancora, disporre di una piattaforma completamente integrata, consente alle imprese di gestire in modo più fluido …
CRM Ecommerce Integrati SAEP ICT
Come raggiungere ottime performance di vendita e livelli elevati di customer care? Integrando e-commerce e CRM. In mercati sempre più …
software-house
Nel corso degli anni, le Software House hanno giocato un ruolo cruciale nell'evoluzione del settore IT. La loro storia si …
ecommerceb2b-saepict
Scopriamo insieme come creare e trasformare un eCommerce B2B in un potente motore di crescita per il vostro business.Che cos'è …
Headless eCommerce
In questo articolo approfondiamo come funziona e le sue principali sfide. Trovi anche alcuni suggerimenti per sviluppare il tuo eCommerce …
ecommercePMI-saepict
La nostra breve guida dedicata alle PMI vuole essere una base di partenza per valutare come questa modalità di business …
Contattaci