Resta aggiornato con le ultime news SAEP!

iot.jpg

Partiamo innanzitutto dalle basi: cos'è l'IoT e cosa sono le "cose"?

Una “cosa” nel cosidetto "Internet delle cose" può avere significati e concretizzazioni diversi: una persona con un impianto di monitoraggio cardiaco, un animale con un biochip, un'automobile con sensori integrati per avvisare il conducente quando la pressione dei pneumatici è bassa:

Insomma qualsiasi altro oggetto naturale o artificiale a cui è possibile assegnare un indirizzo IP ed è in grado di trasferire dati su una rete.

L'IoT si è evoluto dalla convergenza di tecnologie wireless, sistemi microelettromeccanici (MEMS), micro-servizi e Internet.

Che cos'è l'internet delle cose

Più propriamente, l'Internet of Things (IoT) è la rete di dispositivi fisici, veicoli, elettrodomestici e altri elementi incorporati con elettronica, software, sensori, attuatori e connettività che consente a queste cose di connettersi e scambiare dati, creando opportunità per un'integrazione più diretta del mondo fisico in sistemi computerizzati andando a migliorare efficienza, benefici economici e riduzione degli sforzi umani.

Come funziona l'IoT

Molti di noi hanno sognato case "smart" in cui i nostri elettrodomestici eseguono automaticamente i nostri ordini: tutto questo oggi è possibile, e proprio grazie all'Internet of things.

Proprio come l’Internet ha cambiato il nostro modo di lavorare e comunicare attraverso il World Wide Web, l'IoT punta oggi a portare questa connettività su un ulteriore livello, collegando più dispositivi alla volta a Internet e facilitando le interazioni tra persone e macchine.

Un ecosistema IoT è costituito da dispositivi intelligenti abilitati al Web che utilizzano processori, sensori e hardware di comunicazione integrati per raccogliere, inviare e agire sui dati acquisiti dai loro ambienti.

L'ecosistema IoT non si limita a un campo particolare, ma ha applicazioni aziendali praticamente infinite: dall'automazione domestica all'automazione dei veicoli, dall'automazione della linea di una fabbrica all'assistenza sanitaria, la vendita al dettaglio e molto altro ancora.

Componenti IoT

Dispositivi con diverse proprietà fisiche possono essere connessi a Internet, anche mentre si utilizza il sistema hardware esistente: che si tratti di controllare la temperatura o gestire l'impianto d'illuminazione della vostra casa, di automatizzare le macchine nella vostra fabbrica o di monitorare lo stato di varie parti della vostra auto, senza i sensori ed il gateway nulla è possibile.

Sensori / Dispositivi IoT

I dispositivi IoT includono trasduttori come sensori e attuatori, nonchè una miriade di oggetti che vengono spesso definiti "intelligenti", "smart" o semplicemente "connessi" : lampadine intelligenti, valvole e pompe collegate, contatori intelligenti, automobili connesse, componenti intelligenti o intelligenti dell'edificio , dispositivi domestici intelligenti ecc..

Sensori e dispositivi di questo tipo aiutano a raccogliere informazioni dall'ambiente circostante: i dati, una volta raccolti, possono avere vari gradi di complessità che vanno da un semplice sensore di monitoraggio della temperatura ad un complesso feed video. Un dispositivo può an he avere più sensori che possono essere uniti insieme.

In entrambe i casi i sensori fanno parte della spina dorsale delle informazioni digitali e delle soluzioni "smart" ad essi connesse.

Tutto ciò che è "smart" e legato all'IoT è infatti basato su sensori e altri tipi di trasduttori: tipicamente, un trasduttore converte un segnale di una forma di energia in un segnale di un'altra forma.

Classificazione dei sensori:

  • Passivo o attivo: sensori passivi non richiedono una fonte di alimentazione esterna per monitorare un ambiente, mentre i sensori attivi necessitano di tale fonte per funzionare.
  • Un'altra classificazione si basa sul metodo utilizzato per rilevare e misurare la proprietà di un dato elemento, sia essa meccanica, chimica o di altra natura.
  • Analogico e digitale: i sensori analogici producono un segnale analogico o continuo mentre i sensori digitali producono un segnale cosiddetto "discreto".

Esempi di sensori:

  • Sensori di temperatura: un dispositivo che consente di rilevare un cambiamento nel livello di temperatura emessa da una particolare fonte e capace di convertire i dati per un dispositivo e per l'utente finale.
  • Sensori di prossimità: un dispositivo che rileva la presenza o assenza di un oggetto vicino o le proprietà di tale oggetto e lo converte in un segnale che può essere facilmente letto dall'utente o da un semplice strumento elettronico senza necessità di entrare in contatto diretto.
  • Sensori di pressione: un sensore di pressione è un dispositivo che rileva la pressione e la converte in un segnale elettrico.
  • Sensori chimici: i sensori chimici sono applicati in diversi settori industriali con l'obiettivo d'indicare i cambiamenti chimici e dei loro livelli nell'aria.
  • Sensore di gas: i sensori di gas sono simili a quelli chimici, ma sono specificamente utilizzati per monitorare i cambiamenti della qualità dell'aria e rilevare la presenza di vari gas.
  • Sensori di fumo: un sensore di fumo è un dispositivo che rileva il fumo (particelle e gas dispersi nell'aria) e il suo livello. Sono stati in uso per un lungo periodo di tempo.
  • Sensori IR: un sensore ad infrarossi è un sensore che viene utilizzato per rilevare determinate caratteristiche dell'ambiente circostante emettendo o rilevando radiazioni infrarosse.
  • Sensori di rilevamento del movimento: un rilevatore di movimento è un dispositivo elettronico che viene utilizzato per rilevare il movimento fisico di oggetti animati e non in una determinata area e che è in grado di trasformare tale movimento in un segnale elettrico.

Connettività

La connettività, è uno degli aspetti principali da tenere in considerazione durante lo sviluppo di qualsiasi progetto Internet of Things (IoT): la comunicazione è infatti il centro per l'Internet delle cose.

Esiste attualmente una scelta quasi sconcertante di opzioni di connettività a disposizione di chi progetta e sviluppa soluzioni, sistemi e prodotti per Internet of Things (IoT) e solo l'epserienza di ingegneri elettronici e del software possono garantire la migliore selezione in base al prodotto che si va sviluppando.

I sensori possono essere collegati al cloud attraverso vari mezzi di comunicazione e trasporti come reti cellulari, reti satellitari, Wi-Fi, Bluetooth, reti geografiche (WAN), reti a bassa potenza e molto altro.

Elaborazione dati

Una volta raccolti, i dati arrivano al cloud ed il software ne esegue l'elaborazione: in cosa consiste questa elaborazione dei dati?
Può variare da qualcosa di abbastanza semplice, come il controllo che la lettura della temperatura su dispositivi come AC o riscaldatore sia entro un intervallo accettabile.

Oppure può implicare un processo molto complesso, come l'identificazione di oggetti (es. gli intrusi in casa) usando la visione artificiale del video.

Il concetto imprescindibile è: I dati devono essere analizzati e ben esposti perchè siano davvero utili e "leggibili": va da sè che un'elaborazione manuale dal flusso d'informazioni consistente tipicamente prodotto dai dispositivi IoT non è praticabile.

La maggior parte delle soluzioni IoT si basa su analisi automatizzate: gli strumenti di analisi vengono applicati ai dati IoT per generare report descrittivi, per presentare i dati tramite dashboard o per attivare avvisi SMS o e-mail, notifiche push ed azioni correlate (es. chiamate di emergenza automatiche).

Interfaccia utente

Come si rendono leggibili, nella pratica, questi dati?, Come si fa in modo che le informazioni siano disponibili, chiare e utili all'utente finale per i suoi scopi?
Perchè l'utente possa facilmente interagire con i dati ed attivare eventuali azioni quello ceh deve avere a disposizinoe è una buona interfaccia attraverso cui controllare attivamente il proprio sistema IOT, leggere i dati, interagire con essi generando report ed attivando azioni (es. aumentare o diminiuire a distanza il livello di un cronotermostato per trovare al casa fresca/riscaldata al proprio rientro, attivare l'nivio automatico di messaggi etc).

Esempi di Internet delle cose

L'effetto che la tecnologia ha sulle nostre vite è oggi sempre più profondo e coinvolge fortemente ogni aspetto della nostra vita professionale, privata e sociale: a scuola si apprende in modo più innovativo, le nostre case ed i nostri veicoli possono "comunicarci" le loro prestazioni, nelle nostre aziende macchinari e software aziendali sono interconnessi.

Come sviluppatori di app IoT cerchiamo di rimanere aggiornati su tutte le applicazioni dedicate al mondo dell'Internet of Things, perchè riteniamo cheil suo sviluppo IoT continuerà ad avere un ruolo determinante nel processo di digitalizzazione del mondo privato ma anche aziendale.

Smart Home

"Smart Home" è l'applicazioni IoT più ricercata su Google: evidentemente tutti cerchiamo, desideriamo case "intelligenti".
La connotazione "smart home" è ormai diventata un metro di qualità negli spazi architettonici e residenziali più all'avanguardia ma si prevede che di qui a qualche anno le case intelligenti diventeranno comuni come gli smartphone e alla portata anche delle tasche più piccole.

I prodotti "Smart Home" promettono di risparmiare tempo, energia e denaro.

"Smart Home" è il termine comunemente usato per definire una casa che ha elettrodomestici, illuminazione, riscaldamento, aria condizionata, TV, computer, sistemi di intrattenimento audio e video, sicurezza e sistemi di telecamere in grado di comunicare tra loro e di essere essere controllato e gestiti da remoto: qualsiasi stanza della casa così come da remoto da qualsiasi luogo nel mondo via smartphone o internet.

Auto senza pilota

Un'altra delle applicazioni più futuristiche dell'IoT è la cosidetta "auto autonoma": senza driver ma comqunue in grado da portarti a destinazione da sola!
Equipaggiate con tonnellate di dispositivi come sensori, giroscopi, architettura cloud, internet e altro, queste macchine percepiscono enormi quantità di dati su traffico, pedoni, condizioni della strada, e li elaborano in real-time. per trasmetterle al “controllore” che prende le relative decisioni di guida.

Wearables

E' molto probabile che tu abbia già dispositivi wearable, tra i primi dell'ecosistema IoT entrati a far parte del nostro quotidiano: dai FitBit agli smartwatch, tutto ciò che indossie che è connesso a Internet fa parte dell'IoT.
Attraverso sensori, questi dispositivi comunicano i dati per darti le informazioni più precise sulle tue esigenze: rilevare il battiuto cardiaco, "contare" i passi e la relativa "energia" impiegata, connettersin alla funzione telefono per attivare una chiamata di emergenza sono tutte azioni possibili grazie alla tecnologia IoT.

In SAEP ci occupiamo di progettare e sviluppare soluzioni Iot già dal 2016: guarda alcuni delle soluzioni IOT che abbiamo già implementato per i nostri clienti nel campo del benessere, dell'ergia e della domotica.

Soluzioni IoT in ambito domotica

Cronotermostati Campini: cronotermostati wi-fi per la tua "smart home". L’architettura progettata e realizzata da SAEP ICT Engineering prevede un modulo di comunicazione UDP con i dispositivi fisici, un’applicazione mobile cross-platform insieme ad un backoffice di gestione e monitoraggio delle risorse di sistema.

Soluzioni IoT per monitoraggio e controllo di pannelli solari

Energetica "smart": applicazione per il monitoraggio della produzione di energia elettrica in impianti fotovoltaici, attualmente attiva su alcune decine di sensori in campo.

Sviluppo mobile/IoT in ambito salute&wellness

Wearable per la tua sicurezza: Sviluppo di un'app per il tracciamento delle funzioni cardiache basato su smartwatch Android e realizzazione della piattaforma WEB per la visualizzazione dei dati acquisiti.

Sei una PMI? La software house SAEP ICT progetta e sviluppa applicazioni WEB, Mobile e IoT. L'azienda sviluppa progetti software personalizzati per società nazionali ed internazionali ascoltando le esigenze dei clienti garantendo le migliori prestazioni.
  • Categories:
  • Sviluppo IoT

Articoli correlati

lora-wan.png#
La tecnologia LoRa e il protocollo LoRaWAN per l’IOT
Tecnologia LoRa e protocollo LoRaWAN: un distinguoQuando parliamo di applicazioni IoT di un certo tipo, ed in particolare di applicazioni ...
lora-wan.png#
3 ragioni valide per creare un progetto IoT basato su un server LoRaWAN
Tipologie di applicazioni della rete LoRaWANLoRaWAN™, la tecnologia di trasmissione a lungo raggio che abbiamo già introdotto in un precedente ...
applicazioni-iot-per-la-logistica.png#
IoT e logistica: applicazioni e vantaggi
L'Internet of Things (IoT) ha diverse applicazioni nei servizi logistici che offrono soluzioni capaci di migliorare la produttività della catena ...
Domotica- Smart Home#
Domotica: che cos'è la smart home
La domotica è insomma l'insieme di tecnologie capaci di offrire una gestione capillare dei sistemi domestici: dal consumo energetico all'impianto ...
iot-consumer-trend.jpg#
L' IoT Consumer - acquisti e tendenze "smart"
Le potenzialità ancora non sfruttate degli smart objectsE’ quest’ultimo un dato importante se consideriamo che ancora oggi, pur essendo presente ...
sviluppo-python-django-milano.jpg#
Sviluppo Python & Django, tutti i vantaggi: a tu per tu con chi programma
Ciao Matteo, innanzitutto raccontaci almeno un po’ di te: come sei arrivato in SAEP ICT e che tipo di percorso ...
sviluppo-software-iot-agricoltura.jpg#
IoT in agricoltura: l'azienda agricola connessa
L’azienda Agricola smart e techUn primo interessante distinguo per meglio chiarire i concetti legati all’agricoltura smart consiste nel considerare separatamente ...
office-1209640_640.jpg#
Voucher Innovation Manager: cos'è e come richiederlo
Obiettivi del Voucher e iter di presentazioneL’iniziativa ha l’obiettivo di supportare tutte le iniziative dedicate ai processi di digitalizzazione e ...
come-scegliere-digital-innovation-manager.png#
Digital Innovation Manager: come trovare il consulente perfetto per la tua azienda
Il manager dell’innovazione: l’albo degli Innovation Manager qualificati e la richiesta del voucherIl 25 Ottobre scorso ha segnato il termine ...