Big Data e IOT | SAEP ICT Engineering

L’unione di IoT e Big Data rappresenta una grande opportunità per le aziende. Ottenere valore dai dati a disposizione, è tra le priorità nelle agende del management di tutte le aziende. Vediamo come sfruttare al meglio la convergenza tra queste due tecnologie.

Lo sviluppo IoT rappresenta un pilastro fondamentale nella moderna architettura tecnologica, specialmente quando si parla di Big Data e cloud computing. La proliferazione dei dispositivi IoT ha portato a un incremento esponenziale del volume di dati generati, che necessitano di essere elaborati e analizzati efficacemente. Qui entra in gioco la sinergia con il cloud computing: le infrastrutture cloud offrono la scalabilità e la potenza computazionale necessarie per gestire questa mole di dati.

L'analisi dei Big Data permette così di ottenere insight preziosi a partire dai dati raccolti dagli apparecchi IoT, favorendo decisioni aziendali data-driven e strategie più efficaci.

Come unire IoT e Big Data

IoT e Big Data sono due tecnologie complementari che unite creano un’efficace sinergia per migliorare l'efficienza dei processi aziendali e cogliere nuove opportunità.

L’abbinamento può essere visto attraverso uno schema di questo tipo:
l'IoT è la sorgente dei dati che poi le soluzioni di Big Data manipolano per raggiungere determinati risultati. Soprattutto in ambito industriale, negli anni si stanno generando una quantità esponenziale di dataset disomogenei che vanno opportunamente intercettati e rielaborati per sfruttarli a proprio vantaggio.

Ed è qui che entrano in gioco le tecniche di Big Data, con la loro avanzata capacità di analizzare ed esporre i dati secondo logiche specifiche, restituendo un quadro dettagliato e aggiornato dei diversi comparti produttivi o di singoli processi.

L’output finale, che crea valore per il management, é ricavare indicazioni che supportino decisioni efficaci e tempestive. Nascono così strategie e interventi data-driven.

Big Data e IoT: i vantaggi di una soluzione integrata

L’integrazione delle tecnologie Big Data con i dati forniti dai sensori IoT può, in linea generale, trasformare la qualità delle informazioni a disposizione dell’azienda.

I vantaggi possono essere molto diversi a seconda del tipo di azienda in cui si applica una soluzione integrata di questo tipo. Facciamo qualche esempio.

  • Aumento del fatturato: una sintesi dei dati può evidenziare nuove opportunità di vendita, anticipare trend di mercato e fornire preziose indicazioni sulle preferenze della propria clientela
  • Analisi dei comportamenti dei clienti: i dati possono fornire insight sul ciclo di vita del cliente, sul customer journey, sui processi di acquisizione delle informazioni che precedono l’acquisto
  • Valorizzazione dell’Account Management: i dati possono essere esposti per fornire approfondimenti al cliente, impostando una relazione B2B sulla trasparenza dei risultati e degli obiettivi, migliorando così la fiducia reciproca e la customer experience
  • Sviluppo nuovi prodotti: dai Big Data generati da sensori IoT, ad esempio montati su un macchinario, possono emergere indicazioni per sviluppare nuovi prodotti o a migliorare quelli esistenti
  • Controllo consumi e ottimizzazione processi produttivi: particolarmente efficaci in ambito industriale, i dati relativi alle innumerevoli variabili di produzione (consumi energetici, efficienza dei macchinari etc) possono essere sfruttati per ridurre consumi, rilevare anomalie e intervenire nella manutenzione degli impianti, progettare linee di produzione più efficienti e sostenibili

Tecnologie a supporto di Big Data e IOT: il ruolo del cloud computing

Il Cloud Computing rappresenta un’opportunità non solo in termini di hosting per l'archiviazione dei Big Data generati dall'IoT, ma anche nel supportare l'elaborazione avanzata dei dati in modo economico, scalabile e sicuro.

Senza una robusta infrastruttura Cloud, le soluzioni di Big Data generate dall'IoT possono essere costose e complesse. I requisiti iniziali per l'archiviazione, il processo e l'analisi dei dati possono essere particolarmente sfidanti. Non solo il volume considerevole dei Big Data basati sull'IoT, ma anche la loro varietà di fonti, velocità e valori in costante evoluzione, rendono il quadro complesso e con la necessità di standard adeguati.

Sfruttare i Big Data e IOT in azienda: 3 applicazioni pratiche

Il costante sviluppo delle tecnologie esistenti apre nuovi scenari. Anche di fronte a grandi potenzialità, serve tuttavia domandarsi e poi fissare quali obiettivi si vogliono raggiungere.

Big data e IoT nel settore industriale sono ampiamente utilizzati, di seguito elenchiamo 3 applicazioni pratiche.

Raccolta e analisi di dati business oriented

Ogni azienda può decidere di raccogliere dati utilizzando dei dispositivi connessi. Possono essere informazioni sul comportamento dei clienti, sulle prestazioni dei prodotti, della logistica o altri dati rilevanti per il proprio business. Una volta raccolti, le tecniche di analisi unite al machine learning e all'intelligenza artificiale possono fornire insight per prendere decisioni migliori.

Manutenzione predittiva

L'IoT consente di monitorare in modo proattivo lo stato di macchinari, impianti e veicoli aziendali. Il risultato del monitoraggio costante è una grande mole di dati che, se opportunamente analizzati, permettono di evidenziare situazioni ricorrenti con un buon livello di precisione. In questo modo, ad esempio per guasti o usura, è possibile intervenire prima che si generino malfunzionamenti o blocchi dell’attività, riducendo i costi di manutenzione e migliorando la produttività.

Sicurezza sul lavoro

Seguendo i principi della manutenzione predittiva, la convergenza tra Big Data e IoT può essere utilizzata con successo per monitorare e migliorare la sicurezza sul lavoro. Da un lato, si possono raccogliere dati in tempo reale sulla temperatura, l'umidità, la qualità dell'aria e molti altri parametri del luogo di lavoro. Dall’altro, si possono mappare e monitorare i comportamenti dei lavoratori per stabilire quali siano le condizioni più rischiose e come prevenirle. I dispositivi di protezione personale, i sistemi antincendio e tutti gli allarmi/sensori possono infatti essere collegati a una rete centralizzata per alimentare i propri Big Data.

Il valore dell’ecosistema di SAEP ICT

Se è vero che molte aziende hanno già intuito le potenzialità dell’Internet of Things e dei Big Data, è anche vero che spesso manca una visione più complessiva per rendere la propria organizzazione data-driven.

Ogni tecnologia introdotta in azienda va infatti pensata come elemento di un ecosistema informativo più ampio. Ed é l’integrazione tra tutte le componenti, IoT incluso, a essere il punto centrale della digital transformation: deve essere pianificata, progettata e mantenuta per garantire allo stesso tempo scalabilità e sicurezza.

In SAEP ICT crediamo nella forte integrazione tra le diverse piattaforme, ad esempio ERP o CRM. Mettiamo il dato al centro degli ecosistemi che andiamo a costruire attraverso la nostra piattaforma Spin8 e il nostro framework IoT.

Articoli correlati

Internet of Things IOT SAEP ICT
Scopriamo in questo articolo cos'è l'Internet of Things, come funziona e i vantaggi delle principali applicazioni IoT personali, civili e …
lora-wan.jpg
Quando parliamo di applicazioni IoT, ed in particolare di applicazioni di scala medio-ampia, il nome forse più citato è proprio …
lora-wan.jpg
Tipologie di applicazioni della rete LoRaWANLoRaWAN™, la tecnologia di trasmissione a lungo raggio che abbiamo già introdotto in un precedente …
IoT e Logistica SAEP ICT
Se stai cercando di migliorare la gestione dei processi logistici della tua azienda, la tecnologia IoT potrebbe essere la soluzione …
impiantodomotico
Il settore edile adibito all’uso abitativo e industriale ha subito nel corso degli ultimi anni importanti stravolgimenti, abbracciando le ultime …
sviluppo-python-django-milano.jpg
Ciao Matteo, innanzitutto raccontaci almeno un po’ di te: come sei arrivato in SAEP ICT e che tipo di percorso …
sviluppo-software-iot-agricoltura.jpg
L’azienda Agricola smart e techUn primo interessante distinguo per meglio chiarire i concetti legati all’agricoltura smart consiste nel considerare separatamente …
aperitivo-gruppo.original.jpg
Aper-IT: il nuovo format di networking e formazione IT…con brindisi.Aper-IT (leggi: “aperitì”) è il primo aperitivo di Networking e Formazione …
IoT e Supply chain SAEP ICT Engineering
Se la tua azienda ha difficoltà nella gestione della supply chain, la tecnologia IoT potrebbe aiutarti a migliorare il controllo …
IoT per il settore food
Il settore alimentare, eccellenza italiana riconosciuta a livello globale, anche in tempi di pandemia non smette di rappresentare una delle …
WhatsApp Image 2022-05-27 at 11.50.41 (2)
Con la loro capacità di produrre ricchezza e occupazione, le imprese manifatturiere italiane rappresentano il motore principale dello sviluppo e …
smart-packaging
La tecnologia ha invaso ormai quasi ogni aspetto della vita sociale e aziendale: correndo a un ritmo senza precedenti, sono …
Industrial IoT e Smart Factory SAEP ICT
L’industria manifatturiera è al centro di una rapida trasformazione digitale dove le nuove tecnologie hanno rivoluzionato il concetto stesso di …
Ep4IoT il framework IoT per le PMI - SAEP ICT Engineering
Secondo gli ultimi dati dell’Osservatorio Internet of Things 2022 del Politecnico di Milano, il mercato italiano legato all’IoT sta crescendo …
IoT nelle aziende vantaggi e applicazioni
L'IoT ha un ruolo sempre più determinante nella trasformazione digitale delle aziende italiane. Connettendo e mettendo in comunicazione dispositivi e …
Integrazione IoT e Business Intelligence
In questo articolo approfondiremo come l'integrazione di queste due tecnologie permetta alle aziende di comprendere meglio i propri processi operativi, …
software-house
Nel corso degli anni, le Software House hanno giocato un ruolo cruciale nell'evoluzione del settore IT. La loro storia si …
Contattaci