725b7d74-4a5e-4da8-9ae8-85323f15f4d2

Il 15 e il 16 giugno a Lazise sul Garda si è svolto il Global Summit E-commerce, evento dedicato al mondo del commercio online. Il convegno ha dato la possibilità a decine di aziende del settore di esporre i propri prodotti e soluzioni per lo shopping online.

Rispetto ai paesi appartenenti all’area Schengen, non tutte le PMI italiane hanno avviato un processo concreto di digitalizzazione delle funzioni aziendali. Lo confermano i dati del Digital Economy and Society Index (DESI), l’indice creato dalla Commissione Europea per misurare i progressi di transizione digitale dei paesi europei. Dal documento si evince che la digitalizzazione delle aziende in Italia è a livelli nettamente inferiori rispetto alla media europea, collocandosi rispettivamente al 20esimo posto su 27.

Tutto ciò rappresenta una perdita di opportunità, in quanto la digitalizzazione offre alle imprese vantaggi significativi: incremento dei margini di profitto e crescita, semplificazione e automatizzazione dei processi e, non ultimo, l’apertura a nuovi mercati e fasce di consumatori attraverso l’impiego degli e-Commerce.

Le piattaforme e-commerce permettono alle aziende di accedere a nuovi mercati, proponendo prodotti e servizi a segmenti di pubblico prima inaccessibili: attraverso l’integrazione di strumenti dedicati, le aziende possono profilare efficacemente il pubblico, analizzarlo e trarre importanti informazioni per migliorare la propria operatività.

I negozi online abilitano inoltre molte opportunità per differenziarsi e fidelizzare la propria clientela: in un mercato globalizzato come quello contemporaneo, gli E-commerce più evoluti e integrati offrono interessanti possibilità per la retention e la lead nurturing, ovvero tutte quelle attività di web marketing volte a coltivare il rapporto con i lead.

Per questo motivo, e a causa anche della disomogeneità delle imprese italiane nell’adozione di percorsi di digitalizzazione, ogni opportunità di formazione e networking su questi temi è sempre molto gradita. Ed è con questi presupposti che come SAEP ICT Engineering abbiamo preso parte alla quarta edizione del Global Summit E-Commerce, il convegno organizzato da Concordia Events sui temi legati al mondo dell’E-Commerce e della vendita online.

Global Summit E-commerce: la quarta edizione

Il Global Summit E-commerce è un evento che vuole riunire professionisti, imprenditori e aziende che offrono prodotti e servizi legati al mercato dell’e-commerce. Arrivato alla sua quarta edizione, il convegno si è svolto nella suggestiva cornice di Lazise sul Garda, presso l’Hotel Parchi del Garda di Verona.

Tenutosi nelle giornate di mercoledì 15 e di giovedì 16 giugno, la convention ha previsto un’importante area espositiva e una adibita a conferenze e presentazioni, tutte incentrate sui temi dell’e-commerce, dell’innovazione digitale e del commercio online.

Molti i contributi provenienti da esperti del settore, tecnici e professionisti, su tutti i temi legati alla gestione delle vendite digitali: piattaforme e-commerce, automatizzazione dei processi, gestione della logistica, integrazione con i gateway di pagamento e molto altro ancora.

Le due giornate sono state scandite da una fitta agenda di incontri one-to-one, organizzati per permettere a imprese e visitatori di conoscersi e stringere relazioni di valore. Questa formula ha dato l’opportunità alle aziende di raccontare la propria realtà imprenditoriale, di stringere rapporti con potenziali clienti ma anche di mostrare le peculiarità dei loro prodotti.

Spin8: la suite E-commerce di SAEP ICT per le imprese

In questa occasione SAEP ha avuto modo di raccontare Spin8, la suite proprietaria rivolta al commercio online.

Spin8 è la soluzione software sviluppata da SAEP ICT Engineering per rispondere alle crescenti esigenze delle PMI legate al commercio digitale: flessibile e scalabile, permette di gestire in modo centralizzato l’intera rete commerciale dell’azienda. È composta da cinque moduli integrabili separatamente, ognuno studiato per rispondere a specifiche esigenze:

  • E-commerce B2B, per offrire alle piccole e medie imprese italiane una soluzione chiavi in mano per avviare il proprio business online;
  • E-commerce B2C, rispetto alla versione Business to Consumer, offre un grado maggiore di personalizzazione e numerose funzionalità per l’integrazione di applicativi e la gestione di prospect;
  • Customer Relationship Management, modulo pensato per offrire all’impresa uno strumento semplice e versatile per monitorare e aggregare i dati relativi a lead, prospect e clienti;
  • App Agenti di Commercio, rivolta alle reti di agenti commerciali, permette di tenere costantemente aperto un canale di contatto tra venditori, clienti e sede centrale. Offre inoltre potenti funzioni di catalogo digitale e inserimento ordini;
  • Portal, il modulo che permette di creare un’area riservata esclusiva per i clienti, attraverso cui l’azienda può offrire tutta una serie di servizi pre e post vendita.

La filosofia di sviluppo SAEP è semplice: aiutare le imprese italiane nel loro percorso di digitalizzazione e crescita sul Web, fornendo soluzioni in grado di rispondere alle esigenze delle imprese.

Obiettivo di Spin8 è la semplificazione dei processi legati alla gestione della vendita online: questo viene reso possibile da un software altamente standardizzato ma completamente customizzabile, per permettere l’aderenza degli applicativi ai processi core dell’impresa.

Conclusioni:

Il Global Summit E-commerce ha rappresentato un’interessante momento di confronto sulle ultime novità e tendenze del commercio online, attraverso i contributi di esperti e personalità del settore.

In un mercato sempre più caratterizzato dal commercio online, le aziende B2B e B2C devono apportare un sostanziale ammodernamento delle infrastrutture e dei processi di business, adottando tecnologie efficaci e rispondenti alle esigenze d’impresa. Adottare strumenti validi per il commercio digitale permette non solo di poter essere competitivi in un mercato sempre più connesso ma anche accrescere il proprio bacino di clientela attraverso le potenzialità del web.

L’evento è stato, nella nostra opinione, un successo: oltre alla qualità tecnica dei contributi portati, numerosi sono stati i visitatori provenienti da tutti i settori, interessati a identificare le soluzioni più adatte per le loro organizzazioni e le loro esigenze. Senza dubbio il convegno ha rappresentato una buona occasione per far conoscere spin8, le sue potenzialità e i vantaggi che offre alle PMI italiane.

Se vuoi sapere di più sulle potenzialità di Spin8 non esitare a entrare in contatto con noi o visitare l'apposita pagina sul nostro sito web.